Nicolò Pesce ci descrive cosa significa per lui la fotografia e come è nato questo suo interesse.

Le foto scattate da Nicolò sull’Altopiano della Vigolana e non solo, ci hanno colpite e per questo motivo, incuriosite, abbiamo deciso di fargli qualche domanda in merito.

@nico_pesce

Come ti sei avvicinato al mondo della fotografia?

Viaggiando e girando nel luogo in cui abito mi é capitato più volte di imbattermi in paesaggi stupendi, volevo trovare così un modo per immortalarli tutti.

Cosa significa per te la fotografia?

Un modo per rivivere i ricordi.

Che consiglio daresti a qualcuno che si approccia per la prima volta al mondo della fotografia?

L’unico consiglio che posso dare non da esperto é lasciarsi “catturare” dagli occhi e da ciò che si vuole raccontare. La fotografia é emozione e non serve troppa tecnica per diventare un ottimo fotografo.

Quali sono i posti dell’altopiano più instagrammabili?

Non c’è un unico posto instagrammabile basta avere fantasia…io comunque suggerisco questi: il castello di vigolo da cui si può ammirare a 360 gradi il nostro altopiano oppure sulla strada che porta ai Piani Bosentino.

@nico_pesce